Assemblea Generale 2019

Cari soci,

grazie per aver partecipato in tanti (di persona e in collegamento) alla nostra assemblea e di avermi sopportato e supportato, nei giorni precedenti, nel faticoso raggiungimento del quorum costitutivo dell’assemblea straordinaria!

Di seguito vi do qualche numero.

Di persona siamo stati:

Vecchi soci 112 (di cui 41 operatori, 29 volontari e 42 staff)
Nuovi soci 17 (di cui 6 operatori, 8 volontari e 3 staff)
Ospiti 15
Per un totale di 144 persone

In delega sono stati presenti 163 soci.

Sono entrati a far parte dell’Assemblea 67 nuovi soci e ne sono decaduti 50. Ad oggi abbiamo 513 associati (di cui 342 operatori, 94 volontari e 77 staff).

In allegato trovate il nuovo statuto e la vision approvati dall’Assemblea.

Come avrete saputo, purtroppo Elda Baggio ha dovuto ritirare la sua candidatura a membro del Consiglio Direttivo a causa di problemi personali.

Dopo le elezioni, il Consiglio Direttivo risulta composto come segue:

•                     Claudia Lodesani, membro sanitario, Presidente;

•                     Ruggero Giuliani, membro sanitario, Vice Presidente;

•                     Nicola Pisani, membro non sanitario, Tesoriere;

•                     Patrizio Carnevale, membro sanitario, Segretario;

•                     Matteo Civardi, membro non sanitario, IGA Representative;

•                     Philippe Berneau, membro non sanitario, consigliere;

•                     Maria Norina Liccardo, membro non sanitario, consigliere;

•                     Costantina Maffezzoni, membro sanitario, consigliere supplente.

 

Abbiamo un nuovo Collegio dei Probiviri, così composto:

Raffaella Ravinetto, presidente

Bianca Maida, membro effettivo

Rosalba Sterzi, membro effettivo

Luigi Montagnini, membro supplente

Si è parlato di Nigeria (con due ospiti esterni, il giornalista Raffaele Masto e l’operatrice umanitaria Florence Omorogieva) e del ventesimo anniversario dell’Access Campaign (con Raffaella Ravinetto e Christina Cepuch); Meinie Nicolai (DG di OCB) ha presentato il progetto di ricentralizzazione all’interno del quale, come ha raccontato Gabriele Eminente, si inscrive il nuovo modello operazionale di MSF Italia. E ancora abbiamo discusso di Urban Spaces con la project manager internazionale Arvaniti e, last but not least, abbiamo approvato il bilancio consuntivo e preventivo e il rapporto morale della presidente Claudia Lodesani (che allego).  

Di seguito copio le due mozioni e la raccomandazione approvate. Una task force, delegata dall’Assemblea dei soci, lavorerà per l’elaborazione di una raccomandazione sul tema della valutazione strutturale della qualità dei progetti, secondo le indicazioni emerse in riunione.

Un grazie speciale a tutte le persone dello staff (Giulia, Michela, Silvia, Letizia, Flavia, Chiara, Tamara, Nicola, Marta, Teresa, Sandro, Andrea, Giorgia, Valeria, Irene, Maurizio, Simona, Michela, Annamaria, Ilaria!!!) e i volontari (Luigino!!! J Eugenia, Lucia, Matteo, Claudia) che mi hanno aiutato nella preparazione e conduzione dei due giorni. Grazie agli eccelsi relatori e ai mitici Nicola Piazza (presidente di assemblea) e Laura Righi (segretario), una coppia formidabile che ha condotto con simpatia ed efficacia un’agenda assai sfidante dal punto di vista dei tempi. Bravissimi!!!

Grazie, Eleonora, tenace compagna di viaggio e perseverante procacciatrice di deleghe e quote!!!!!!

Per chi volesse i video e i ppt presentati sono in parte pubblicati sul sito associativo qui e, in parte (perché troppo pesanti), a disposizione con un wetransfer su richiesta.

Nel nostro gruppo facebook qui stiamo pubblicando le foto scattate dalla nostra super fotografa Lucia Frascadore

Un abbraccio a tutti,

Lisa

 

Raccomandazione:

Titolo della raccomandazione: Studio di capitalizzazione del progetto Vittime di Tortura di Roma

Nomi degli autori della mozione: Ettore Mazzanti, Francesca Faraglia, Rita Carravetta e Andrea Melella

Testo: Qualora OCB  non effettuasse uno studio di capitalizzazione sulle operazioni Vittime di Tortura di Roma entro la chiusura del progetto, l'assemblea generale chiede al Board di MSF Italia di supportare lo stesso studio al fine che l’operato possa essere utile a futuri potenziali progetti sulla stessa tematica sia in Italia che all'estero. Se ci saranno futuri progetti a Roma auspichiamo che questo studio possa essere utile a futuri progetti sulla migrazione in Italia e a Roma.

Mozioni:

1. Titolo della mozione: Aumento del compenso del Presidente  Associazione MSF Italia

Nomi degli autori della mozione: Ruggero Giuliani, Nicola Pisani, Patrizio Carnevale, Philippe Berneau, Matteo Civardi, Elda Baggio, Norina Liccardo, Silvia Fontana

Testo: Il Consiglio Direttivo chiede all'Assemblea Generale di MSF Italia di deliberare l’aumento del compenso del Presidente dell'Associazione, così come previsto dall'articolo 14 dello Statuto. In particolare si dà la possibilità al Consiglio Direttivo di portare tale compenso dall’attuale 40% del retribuzione lorda annuale del Direttore Generale di MSF Italia aumentato dell’1% fino al 60% del retribuzione lorda annuale del Direttore Generale di MSF Italia aumentato dell’1%.

2. Titolo della mozione: Sostegno e promozione di progetti per la cura di persone sopravvissute a tortura

Nomi degli autori della mozione: Ruggero Giuliani, Francesca Faraglia, Rita Carravetta, Andrea Melella e Teresa Sebastiani

Testo: L'assemblea generale chiede al Board di MSF Italia di sostenere e promuovere la necessità e utilità di curare persone vittime di tortura, sia a livello di OCB che dell’ intero movimento  di MSF, con progetti sostenibili e che siano adeguati come metodologia e durata a lungo termine per questo specifico tipo di pazienti. Si chiede che questo approccio capitalizzi sulle esperienze attualmente in corso in modo da avere metodologie tecnicamente adeguate, con previsioni di handover adatte ai pazienti.

 

collegamento assemblea

-----------------

Partecipa alla riunione da computer, tablet o smartphone. 
https://global.gotomeeting.com/join/694766797 

Puoi accedere anche tramite telefono. 
Italia: +39 0 230 57 81 80 

Codice accesso: 694-766-797 

Utilizzi GoToMeeting per la prima volta? Partecipa a una sessione di prova:https

://care.citrixonline.com/g2m/getready

Cari Soci,
vi invio, in allegato, la convocazione della Assemblea dei Soci straordinaria e ordinaria, che, come sapete, avrà luogo a Roma, presso l’hotel Blu Best Western in Largo Domenico De Dominicis 4, il prossimo 13 e 14 aprile. Vi ricordo che per le cene e le serate del venerdì 12 e del sabato 13 aprile andremo al Monk, via Giuseppe Mirri 35. In allegato trovate una bozza di agenda e la nota logistica.

Nei prossimi giorni invieremo 2 documenti fondamentali: la bozza di vision 2020_2023 e la bozza di modifiche statutarie. Su entrambi i file vi chiediamo di inviarci eventuali commenti, integrazioni e modifiche prima della riunione al fine di arrivare in assemblea con una versione avanzata (quasi finale) del documento.

Con l'occasione vi inoltro nuovamente l'email dell’8 febbraio scorso con i moduli di adesione a socio e delega. Sarà mia cura, nelle prossime settimane, inviarvi e inserire sul sito associativo il programma dettagliato delle giornate e i documenti preparatori dell'assemblea, non appena disponibili. Ringrazio chi ha già compilato il form di iscrizione a questo link (la scadenza per la registrazione all’assemblea è il 17 marzo – RESTANO 4 GIORNI!!!!) , chi ha provveduto a pagare la quota associativa 2019 e chi mi ha contattato per altre informazioni.

Alcune precisazioni rispetto alla comunicazione inviata in precedenza: il voto elettronico è valido solo per l’Assemblea Ordinaria, non per la Straordinaria, per la quale invece è valida la delega. Poiché è proprio per il cambiamento statutario che abbiamo bisogno del 50%+1 degli aventi diritto (essendo noi 496 soci, bisogna avere 249 votanti di persona o per delega), vi pregheremmo, qualora già sappiate di non poter prendere parte all’Assemblea, di inviarci al più presto le deleghe, in modo che possiamo fare il conto dei voti disponibili e arrivare preparati all’appuntamento assembleare.

Sempre a questo fine, ci raccomandiamo per i presenti di persona di arrivare per tempo per l’Assemblea Straordinaria che avrà luogo la mattina del sabato 13 aprile alle 9.30.

Purtroppo i consulenti che ci accompagnano nel processo di revisione statutaria hanno comunicato che i nuovi soci potranno votare, delegare e candidarsi al board solo nell’Assemblea successiva a quella che ne delibera l’ammissione. Questo cambia leggermente l’operatività che ci eravamo dati finora.

In questa Assemblea verrà eletto il Collegio dei Probiviri: chiediamo a chiunque fosse interessato di inviarci un’email con il proprio curriculum vitae.

La presentazione delle candidature al CD deve pervenire entro il 6 aprile corredata di curriculum vitae e lettera motivazionale.

A presto,
Lisa

PS Come lo scorso anno È NECESSARIO PER POTER ACCEDERE AL MONK esibire una tessera Arci (in corso di validità dal 1/09/2018) oppure registrarsi qui e ritirare la tessera all’ingresso ad un costo di 5€! La registrazione online non comporta alcun vincolo, qualora poi non si potesse partecipare all’iniziativa, ma è indispensabile per consentire la predisposizione della propria tessera e accedere al locale la sera.

-------------------------

 

Da fare:

Come

Scadenza

Quota annuale 2019

Pagare la quota annuale 2019 di € 10,00 può essere pagata con bonifico bancario sul conto:  Banca Popolare Etica – Agenzia di Roma. IBAN: IT 29 N 05018 03200 000011151156. Intestato a: Medici Senza Frontiere. La causale deve riportare “Quota associativa 2019”. Vi chiediamo di mandarci una copia del bonifico via e-mail all’indirizzo coordinatore-associativo@rome.msf.org

Il prima possibile

Iscrizione all’AG

Compilare in ogni parte il form di iscrizione all’AG  QUI

Entro il 17 marzo

Invio della delega

Compilare in ogni parte il form di delega allegato e rispedirlo a coordinatore-associativo@rome.msf.org

Entro il 12 aprile

Voto elettronico

1. Richiedere la scheda all'indirizzo coordinatore-associativo@rome.msf.org entro il 5 aprile.

2. Ricevere da questa casella di posta una scheda di voto da compilare.

3. Inviare la scheda compilata e firmata, allo stesso indirizzo e-mail, entro il 12 aprile.

Entro il 5 aprile (e poi entro il 12 aprile inviare indietro la scheda)

Presentazione candidatura a nuovo socio

Presentazione, da parte del candidato, di una domanda al CD, controfirmata da due soci (modulo allegato o ritirabile in sede, da scaricare, firmare, scannerizzare e inviare a coordinatore-associativo@rome.msf.org)

 

Presentazione candidature al Consiglio Direttivo

Presentare la propria candidatura, corredata di cv e lettera motivazionale, a coordinatore-associativo@rome.msf.org

Entro la mezzanotte del giorno 6 aprile

Presentazione candidature al Collegio dei Probiviri

Inviare la propria candidatura, corredata di cv, a coordinatore-associativo@rome.msf.org

 

Presentazione candidatura alla carica di Presidente della prossima AG

Chi fosse interessato, può, già da ora, comunicare la sua disponibilità all’indirizzo coordinatore-associativo@rome.msf.org

 

Presentazione mozioni e raccomandazioni (che non abbiano il carattere d’urgenza)

Eventuali mozioni dovranno essere presentate all’indirizzo coordinatore-associativo@rome.msf.org

(fatta eccezione per le mozioni di urgenza che possono essere presentate entro le ore 18.00 del 13 aprile)

Entro il 22 marzo, massimo entro il 29

GDPR e Codice di Comportamento

Compilare e firmare i due documenti e inviarli per posta in formato originale all’indirizzo Via Magenta 5 – 00185, Roma.

 

Accesso al Monk

Per la cena al Monk non c’è bisogno di alcuna tessera. Per fermarsi al Monk dopocena occorre una tessera arci valida per il 2019. Se lo scorso anno ne avevate una, basterà recarsi al botteghino e pagare 5€ per il rinnovo. Qualora invece non siate stati al Monk negli anni scorsi, dovete registrarvi al seguente link qui e ritirare la tessera all’ingresso sempre al costo di 5€!

 

Prima del 12 aprile

 

 

Cari soci,

il Consiglio Direttivo è lieto di invitarvi all’assemblea generale ordinaria e straordinaria di MSF Italia, che si svolgerà i prossimi 13-14 aprile a Roma, presso il Best Western Blu Hotel Roma in Largo Domenico De Dominicis 4 (vedi sito e nota logistica allegata).

 

Occorre modificare lo statuto a causa dell’entrata in vigore della riforma del terzo settore e per fare questo dobbiamo raggiungere il quorum del 51% degli eventi diritto, ovvero 249 soci votanti (di persona o per delega)! Nelle prossime settimane vi invieremo una bozza di revisione statutaria per raccogliere i vostri contributi. Vi indicheremo i passaggi che per legge dovranno essere modificati e quelli sui quali invece abbiamo un margine di scelta. Vi chiediamo la collaborazione massima, qualora non poteste partecipare di persona, nell’inviarci quanto prima il modulo della delega allegato compilato!

 

Il 2019 è anche l’anno dell’elaborazione della strategia quadriennale 2020_2023, che si svolgerà contemporaneamente in tutte le associazioni MSF: è importantissimo che partecipiate in tanti per dare il vostro contributo all’identificazione dei principi guida del nuovo piano strategico. Vi  invieremo una copia del documento nelle prossime settimane, per recepire le vostre integrazioni e commenti prima e arrivare in riunione con una versione consolidata del documento. La prima discussione del CD sulla visione quadriennale avverrà nella riunione del 15 e 16 febbraio.

 

I lavori dell’assemblea si svolgeranno in hotel nella giornata dell’13 aprile dalle 08.30 alle 20.00 e nella giornata del 14 aprile dalle 9.30 alle 14.00 (per chi vuole è prevista la trasmissione del film “Dove bisogna stare” dalle 15 alle 16.40 della domenica pomeriggio). Il vitto e l’alloggio sono a carico di MSF: vi chiediamo la pazienza di compilare in ogni parte la scheda di iscrizione QUI entro il prossimo 17 marzo. In caso di disdetta oltre il 5 di aprile, vi chiederemo il pagamento di una penale. Le riunioni e i pranzi avranno luogo presso il Best Western Blu Hotel mentre per le cene del 12 e 13 aprile saremo al Monk (a pochi minuti a piedi dall’hotel). 

 

Adempimenti assembleari

Come previsto dal nostro Statuto, durante l’assemblea ordinaria e straordinaria, bisognerà affrontare diversi importanti adempimenti associativi per:

· L’approvazione delle modifiche statuarie;

· L’accettazione dei nuovi soci;

· La decadenza dei soci non più attivi o che facciano richiesta di dimissioni;

· L’elezione di due membri del Consiglio Direttivo;

. L’approvazione del bilancio consuntivo 2018 e la ratifica del bilancio preventivo 2019;

· L’approvazione del Rapporto morale del Presidente;

· Le mozioni e le raccomandazioni presentate dai soci;

· La nomina del Presidente della prossima assemblea e la scelta della data di svolgimento della stessa assemblea.

 

A. Come si vota

Ogni socio che sia in regola con l’iscrizione e il pagamento della quota associativa 2019 potrà esprimere il proprio voto direttamente durante l’AG. Il voto verrà invalidato nel caso in cui non venga pagata la quota annuale. Nel caso in cui un socio non possa essere presente, ma sia in regola con iscrizione e quota e desideri votare, potrà farlo attraverso la delega a un socio partecipante. Ogni socio potrà essere portatore di, al massimo, tre deleghe per l’Assemblea Straordinaria e di die deleghe per l’Assemblea Ordinaria. Per questo motivo, chi vuole delegare uno specifico socio partecipante, dovrà assicurarsi che questi abbia la possibilità di accettare ulteriori deleghe. Dato che, essendo questa un’assemblea straordinaria, bisognerà raggiungere il quorum del 51%, ovvero 249 soci votanti, è molto importante delegare il proprio voto nel caso in cui non si riesca ad essere presenti all’AG.  Nel modello di delega, allegato a questo messaggio, ci sarà spazio per indicare tre possibili soci delegati. È possibile lasciare uno spazio bianco fra i nomi in modo che sia possibile concordare con il delegante una destinazione utile della delega stessa. Potete inviare la delega entro il 12 aprile. Anche quest’anno, solo per quel che riguarda l’Assemblea Ordinaria, sarà possibile votare direttamente via posta elettronica. Chi volesse utilizzare questo metodo dovrà seguire questa procedura:

1. Richiederete la scheda all'indirizzo coordinatore-associativo@rome.msf.org entro il 5 aprile.

2. Riceverete una scheda di voto da compilare.

3. Dovrete quindi rinviare la scheda compilata e firmata, allo stesso indirizzo e-mail, entro il 12 aprile.

Quindi, chi sceglierà questo metodo potrà votare per l’elezione dei nuovi componenti del Consiglio Direttivo, per l’approvazione e la ratifica dei bilanci annuali, per l’approvazione del Rapporto morale del Presidente e per quelle mozioni presentate entro il 29 marzo ma non per le modifiche statutarie, la data della prossima AG, per il Presidente dell'AG stessa né per le mozioni presentate in sede di assemblea.

 

B. Candidature

Candidature Nuovi soci

Se non siete soci di MSF Italia, ma ne avete maturato i requisiti, vorremmo chiedervi di considerare la possibilità di presentare la vostra candidatura per diventarlo. I requisiti sono i seguenti:

1. Una partecipazione diretta nelle operazioni (“terreno”) di MSF per almeno sei mesi (o due missioni di qualsiasi periodo);

2. Lo svolgimento di un’attività lavorativa a tempo pieno, continuata e regolare, presso uno degli uffici del movimento nazionale o internazionale per almeno un anno;

3. Un periodo di almeno tre anni di attività non retribuita o di volontariato negli uffici o nei Gruppi Locali di MSF Italia.

La procedura prevede la presentazione, da parte del candidato, di una domanda al CD, controfirmata da due soci. Il modulo è allegato a questo documento o può essere ritirato in sede. Se non viene presentato direttamente, può essere scaricato, firmato, scannerizzato e inviato al coordinatore associativo all’indirizzo coordinatore-associativo@rome.msf.org. Il Consiglio Direttivo esaminerà le domande, che saranno sottoposte al voto dei soci durante l’AG. Lo stesso CD può riservarsi la facoltà di rimandare all’anno successivo la presentazione di una parte delle candidature, se esse entrassero in conflitto con l’articolo 4 dello Statuto (i due terzi del totale dei soci devono avere esperienza in missioni MSF all’estero e un terzo del totale dei soci deve avere un profilo professionale sanitario).

 

Decadenza soci

Il Consiglio Direttivo proporrà all’Assemblea di far decadere tutti i soci che non pagano la quota associativa da più di 3 anni. Qualora decideste fin da ora di non essere più parte della compagine associativa di MSF Italia vi chiediamo gentilmente di segnalarcelo via email quanto prima.

 

Candidature al Consiglio Direttivo

Le candidature a nuovi membri devono essere presentate al massimo 7 giorni prima dell’assemblea, dunque entro la mezzanotte del giorno 6 aprile 2019, ma chiediamo ai candidati di presentare la propria proposta (corredata di curriculum vitae e lettera motivazionale) quanto prima, così da permettere una corretta informazione del CD ai soci che dovranno votare in assemblea e con voto elettronico. Il mandato dura due anni. Quest’anno decadranno 2 membri degli 8 che compongono il Consiglio Direttivo, Matteo Civardi e Elda Baggio, membri supplenti subentrati rispettivamente a Murad Odeh e Roberto Scaini. I due nuovi membri possono anche non essere sanitari e non avere esperienza di terreno all’estero. Siamo a disposizione per raccontarvi la nostra esperienza e condividere con voi qualche elemento utile per decidere di affrontare questa nuova avventura.

 

Candidatura alla carica di Presidente della prossima AG

Come ci viene indicato nello Statuto, il Presidente della prossima AG viene eletto nella precedente. Per questo motivo, si eleggerà il Presidente della prossima assemblea ordinaria. Il Presidente eletto guiderà la fase di preparazione della prossima assemblea insieme al Consiglio Direttivo e al Coordinatore Associativo. Chi fosse interessato, può, già da ora, comunicare la sua disponibilità al Coordinatore Associativo all’indirizzo coordinatore-associativo@rome.msf.org

 

C. Mozioni e raccomandazioni

Le mozioni e le raccomandazioni dovranno essere presentate entro il 29 marzo. Quest’anno il CD ne ha rivisto la procedura di presentazione (in allegato)! Vi suggeriamo perciò di inviare in anticipo le vostre mozioni e raccomandazioni per beneficiare del supporto del Comitato mozioni interno al board, fin dalla fase di stesura del testo: questo inoltre ci consentirà di pianificare opportunamente il tempo della discussione in assemblea, dare la possibilità a chi delegherà il proprio voto di dare precise indicazioni al socio/a delegato/a e a chi vorrà votare via e-mail di esprimersi con l’adeguata conoscenza delle tematiche proposte. Tutte le mozioni presentate entro il 29 marzo saranno sottoposte a votazione elettronica. Resta aperta, ovviamente, la possibilità di presentare, entro le ore 18.00 del 13 aprile, mozioni di urgenza nel corso della stessa assemblea, con preciso riferimento a dibattiti e argomenti emersi nel corso della discussione: tali mozioni non potranno essere sottoposte a votazione elettronica per motivi tecnici. Vi ricordiamo che le mozioni e le raccomandazioni sono la voce di MSF Italia nel movimento e sono lo strumento più diretto che i soci hanno per avere un impatto e dare il proprio contributo nella definizione delle strategie.

 

D. Quota annuale 2019

Vi ricordiamo di pagare la quota annuale 2019 il prima possibile. La quota annuale di € 10,00 può essere pagata tramite bonifico bancario sul conto:

Banca Popolare Etica – Agenzia di Roma

IBAN: IT 29 N 05018 03200 000011151156

Codice BIC: CCRTIT2T

Intestato a: Medici Senza Frontiere

La causale deve riportare “Quota associativa 2019”. Vi chiediamo di mandarci una copia del bonifico via e-mail all’indirizzo coordinatore-associativo@rome.msf.org Ricordiamo che il pagamento della quota è indispensabile per poter votare o delegare un altro socio per le votazioni in AG.  Per qualsiasi informazione o chiarimento potete contattare Annalisa ai recapiti che trovate di seguito.

 

E. GDPR e Codice di Comportamento

  1.  GDPR: come sapete il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) sulla protezione dei dati, che richiede una maggiore trasparenza nella gestione dei dati personali. Anche l’associativo di MSF si è adeguato alla nuova normativa. Tutti i soci devono stampare, compilare e firmare il modulo in allegato “MSF consenso soci”. Tali moduli saranno archiviati sotto chiave in originale in ufficio.

 

  1. Codice di comportamento: come sapete nel corso del 2018 è stato approvato il nuovo Codice di Comportamento MSF, che trovate, in allegato, tradotto in italiano. Questo codice dovrà essere firmato per accettazione da tutti i soci di MSF. Abbiamo avuto modo di parlarne durante la scorsa assemblea a Roma e durante l’assemblea internazionale a Barcellona, il nuovo codice è valido per tutte le sezioni MSF. Vi chiediamo di stampare, compilare e firmare il modulo allegato “Codice di Comportamento_ITA”. Tali moduli saranno archiviati in ufficio.

 

Questi documenti vanno inviati in formato originale per posta all’indirizzo Via Magenta 5 – 00185, Roma, oppure anticipati via email e portati in versione cartacea all’assemblea. Ringraziamo molto chi ha già inviato tutta la documentazione.

 

F. ACCESSO AL MONK

Per la cena al Monk non c’è bisogno di alcuna tessera. Per fermarsi al Monk dopocena occorre una tessera arci valida per il 2019. Qualora l’abbiate fatta lo scorso anno, basterà recarsi al botteghino e pagare 5€ per il rinnovo della tessera. Qualora invece non siate stati al Monk negli anni scorsi, dovete registrarvi al seguente link qui e ritirare la tessera all’ingresso sempre al costo di 5€! La registrazione online non comporta alcun vincolo, qualora poi non si potesse partecipare all’iniziativa, ma è indispensabile per consentire la predisposizione della propria tessera e accedere al locale dopo cena.

 

Per i gruppi locali: coordinatevi al vostro interno per raccogliere la suddetta documentazione e le deleghe dei soci dei gruppi che non saranno presenti fisicamente in AG.  

 

Grazie a tutti, un caro saluto,

Claudia, Elda, Matteo, Nicola, Norina, Patrizio, Philippe e Ruggero.

 

By: Annalisa Napoleoni