Mozioni

Di seguito trovate in allegato la mozione che il Consiglio Direttivo di MSF Italia ha presentato in vista dell'Assemblea generale del 17 ottobre 2020. Si allegano anche le mozioni presentate da MSF Germania e da MSF Australia in vista dell'Assemblea Generale Internazionale (IGA) 2020. Queste ultime due non saranno oggetto di votazione durante l'Assemblea Generale del 17 ottobre, ma di discussione al fine di indirizzare il voto dei due rappresentanti di MSF Italia all'IGA 2020.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le mozioni e le raccomandazioni sono la voce di MSF Italia nel movimento e sono lo strumento più diretto che i soci hanno per avere un impatto e dare il proprio contributo nella definizione delle strategie. Esse dovranno essere presentate entro il 25 settembre e saranno rese disponibili sul sito associativo nella loro forma finale 15 giorni prima della riunione. Potrete richiedere il supporto del Comitato mozioni interno al board (composto da Matteo Civardi e Nicola Pisani, per quel che riguarda l'AG 2020) per formulare il testo nel modo più chiaro ed efficace possibile. Queste modalità ci consentiranno di pianificare opportunamente il tempo della discussione in assemblea e dare la possibilità a chi delegherà il proprio voto di dare precise indicazioni al socio/a delegato/a. Resta aperta, ovviamente, la possibilità di presentare, entro le ore 13.00 del 17 ottobre, mozioni di urgenza nel corso della stessa assemblea: tali mozioni saranno inserite nel sistema di voto elettronico, inviando a tutti gli aventi diritto di voto una notifica ad hoc. A livello internazionale è stata approvata una nuova procedura: le mozioni approvate dalle varie Assemblee Generali e destinate all’International General Assembly (IGA) dovranno seguire un percorso più lungo prima di giungervi. Occorrerà infatti che almeno altre due Sezioni supportino ufficialmente la mozione e ne condividano/rivedano assieme il testo, che verrà poi discusso l'anno successivo. Ciò significa, ad esempio, che una mozione votata da MSF Italia nel 2020 e destinata all'IGA dovrà trovare altre due sezioni che la supportino ufficialmente, il testo definitivo dovrà essere depositato entro aprile-maggio 2021 e verrà poi discussa e votata all'IGA 2021. Lo scopo di questa nuova procedura è di giungere all'IGA con mozioni che abbiano contenuti e forma solidi e sostenute da più sezioni in modo che poi abbiano un impatto di cambiamento efficace e positivo per tutto il movimento. Tutto rimane uguale invece per le mozioni e raccomandazioni votate durante la nostra Assemblea Generale e destinate alla nostra Sezione o ad un Centro Operativo (nel nostro caso OCB e OCBA): quelle approvate verranno portate avanti direttamente nell'anno in corso.

By: Annalisa Napoleoni